La PNL e “i segreti dell’essere felici”

22 July, 2011

In queste settimane mi trovo ad Orlando, dove si stanno svolgendo il PNL Practitioner e il PNL Master Practitioner con Richard Bandler e John La Valle.

Da mental coach ho sempre ritenuto una grande opportunità poter vedere Richard e John al lavoro e soprattutto poter passare un po’ di tempo con loro anche fuori dal corso: quante esperienze!!! :-)

pnl-the-secrets-of-being-happyProprio in questi giorni ho iniziato a leggere l’ultimo libro che Richard ha scritto (insieme al dott. Garner Thomson): “The secrets of being happy”, i segreti dell’essere felici.

Il titolo ha già uno spunto interessante: probabilmente qualche editore l’avrebbe cambiato in “the secrets of happiness” (“i segreti della felicità”)… ma avrebbe commesso un errore importante!

La felicità, infatti, non è qualcosa che cerchi o che trovi, che hai o che non hai… in pnl la parola “felicità” viene chiamata nominalizzazione, ossia un verbo trasformato in un nome.

Purtroppo questa trasformazione induce le persone a pensare che esista una specifica “cosa” che possono acquisire. Se ti impegni abbastanza, otterrai la felicità che meriti! Mmmmmhhhh no, non funziona così!

L’essere felice è infatti un processo! È un qualcosa che crei e dipende da te. È uno stato mentale, emozionale e fisico. Ripeto: dipende da te, non dagli altri. E cambia sostanzialmente da persona a persona!

Se vedi l’essere felice in questo modo, ti rendi conto che puoi iniziare a circondarti del tipo di persone che ti fanno stare bene, puoi fare più regolarmente le attività che ti piacciono e che ti soddisfano e puoi trovare nuove possibilità affinché tutto ciò accada più spesso nella tua vita.

La meraviglia (che per alcuni è la parte “spaventosa”) di questo processo è che ti “costringe” a prenderti la responsabilità di agire/comportarti in un modo specifico: non puoi più incolpare gli altri se non sei felice… non vale più il “mi fai arrabbiare”, “mi rendi triste”…

Intendiamoci bene: purtroppo le cose brutte capitano e capiteranno sempre… come dicono qui shit happens… infatti il tuo partner ti può lasciare, il capo può accusarti ingiustamente, puoi farti male fisicamente, puoi perdere il lavoro… Ma se il tuo focus è costantemente su queste cose negative, ti sentirai male: questo è un dato di fatto!

Infatti tu puoi allenarti e fare pratica su praticamente ogni cosa: se fai pratica col pianoforte, puoi diventare un grande pianista… se ti alleni a pensare idiozie, puoi diventare un grande… beh ti lascio indovinare :-)
Quando ti alleni ad essere felice, puoi imparare ad esserlo sempre più spesso…

Nota bene, ho scritto più spesso e non sempre… perché il nostro sistema nervoso non sarebbe in grado di rimanere in un perenne stato di felicità (infatti impariamo notando e comparando le differenze tra le cose)… ed ecco quindi che anche i momenti spiacevoli possono assumere un significato diverso…

Allora la domanda interessante potrebbe diventare: cosa credi ti renda veramente felice? Prenditi qualche istante e scrivi una tua lista, il più dettagliata possibile… molte persone sanno perfettamente cosa le fa stare male, ma non hanno idea (o poca) del contrario…

Perciò prendi un foglio e scrivi… e tienilo a portata di mano in modo che tu possa aggiungere altri modi per essere felice alla tua lista… solo questo primo passo ti illuminerà la strada!

Ora corro anche io a continuare la mia lista :-) buona illuminazione 😉

Tags: , , , , , , ,
| Commenti (11)



11 Commenti per: “La PNL e “i segreti dell’essere felici””



  1. Franco

    Ottimo. Condivido. Corro alla mia lista. Ciao

  2. Lorena

    Grazie Alle, parole che arrivano e aiutano a raddrizzare il timone! che bello scrivere questa lista!!!!!

  3. Claudia

    Grande Alle, come sempre le cose accadono nel momento esatto in cui “serve” che accadano!!! Stavo giusto riflettendo a quanta felicità sto imparando a sentire dentro di me ed ecco che leggo le tue parole!La magia è che ho imparato a comportarmi come se la felicità fosse il mio stato normale. Una volta imparato il “mio” processo lo ripeto, quindi è una cosa che continua ad accadere anche senza apparente motivo. Grande cosa!!!
    E’ vero, “shit happens” e allora mi dedico a “sganciare le emozioni” ;)e a tenere solo gli insegnamenti e tutto va al suo posto e riprendo il controllo per ripartire “con la forza di un aeroplano” :))) è possibile, ora lo so! Un abbraccione. Claudia

  4. Gilbe Cannavaro

    Sei straordinario i tuoi articoli sono quelli che preferisco in assoluto :)

  5. Alle

    Hihihihi :-) grazie ragazzi :-)

  6. Monica

    Condivido: i tuoi articoli sono….. The best!!!!
    Anche i video correlati…. Molto azzeccati!! Grazie Alle!!!!
    Un abbraccione forte forte!!! :-))

  7. CATIA

    Un grande dono questo video, sublime, intenso, incredibile.
    Un inno alla vita geniale riportato qui sulla mia scrivania a gloria di un giorno qualsiasi.Ma se vedessimo questo giorno uscire dall’evolversi degli anni e poi dei secoli capiremmo il valore di un solo giorno umano.
    grazie alessandro.
    CATIA

  8. Alle

    Verissimo Catia :-) lo trovo un pezzo magnifico.
    Un abbraccio

  9. Sara P.

    Grande Alle !!! Ho appena letto il tuo articolo e mi piace davvero… Sono certa perchè l’ ho vissuto in prima persona come del resto molti di noi, che se il tuo focus è orientato alla ricerca della serenità e allo stare bene, cercando di cogliere anche nelle cose più dolorose e che ti mettono a dura prova, una opportunità per imparare qualcosa di diverso o di nuovo anzichè piangere sulle tue sfighe ( scusa il francesismo:-)))) puoi vedere davvero le cose in un’altra prospettiva… La luce torna e ancora più potente di prima e tu nel frattempo, hai fatto un altro passo nel cammino della tua evoluzione e sei cresciuto..
    Grazie Alle. Un abbraccio gigante !!!

  10. Pnl Ekis » Blog Archive » Nutri ciò che ti piace di te: PNL e la leggenda dei due lupi… - Alessandro Mora

    […] amore? Dai amore a chi ti sta attorno. Vuoi che le tue giornate ti diano felicità? Sii felice. Stare bene ed essere felici sono processi, non una cosa che hai o non hai! E lo stesso vale per le altre sensazioni. Non si […]

  11. Nutri ciò che ti piace di te: PNL e la leggenda dei due lupi… | Coaching per te

    […] amore? Dai amore a chi ti sta attorno. Vuoi che le tue giornate ti diano felicità? Sii felice. Stare bene ed essere felici sono processi, non una cosa che hai o non hai! E lo stesso vale per le altre sensazioni. Non si […]

Corsi di PNL Ekis

Master in Coaching